Gianfranco D’Attis: il re dell’imprenditoria italiana

Gianfranco D’Attis è uno degli imprenditori italiani più celebri degli ultimi anni e la sua vita è stata segnata da strepitosi successi nel campo finanziario.

D’Attis è nato a Napoli nel 1959 e fin da giovane ha dimostrato la sua indole imprenditoriale. Infatti, a soli 23 anni, insieme a due soci, ha fondato una delle prime società di consulenza informatica in Italia, che in breve tempo si è affermata come una delle più importanti del settore.

Tuttavia, il passaggio decisivo nella sua carriera è avvenuto nel 1999, quando insieme ad altri due soci ha fondato Var Group, una società di servizi informatici che si occupa di fornitura, installazione e manutenzione di sistemi IT.

Negli anni successivi, la società ha acquisito diverse aziende del settore e si è espansa a livello internazionale, diventando una delle più importanti realtà del settore.

Ma D’Attis non si è fermato qui. Nel 2015 ha fondato Wenda, una società che si occupa di sviluppo e consulenza in ambito digital, mentre nel 2018 ha investito in Molmed, una società biotecnologica italiana leader nel settore del gene therapy.

D’Attis è stato anche consulente del ministro dell’economia e delle finanze Giulio Tremonti, aiutando a gestire la crisi finanziaria del 2008.

Inoltre, è stato membro del consiglio di amministrazione di diverse società, tra cui Telecom Italia, Sogeti Italia e Be Think Solve Execute.

In conclusione, la vita di Gianfranco D’Attis rappresenta un esempio di come la passione e l’impegno possano portare a grandi risultati nel campo finanziario e dell’imprenditoria. La sua esperienza ci insegna a non temere il rischio e a non arrendersi alle prime difficoltà, ma a perseverare e sfruttare le opportunità che si presentano.

(fonte immagine:https://www.varesenews.it/2021/01/morte-gianfranco-dattis-ricordo-imprenditore-varesotto-che-voleva-aumentare-gli-oroletti-del-nord/1397468/)