L’app inutile più divertente ma che può insegnare molto sulla finanza

Le applicazioni mobili sono diventate una componente essenziale della vita quotidiana. Ci sono applicazioni per la maggiore parte dei bisogni e delle attività di tutti i giorni, ma ci sono anche alcune applicazioni un po’ diverse, come l’app inutile più divertente che abbia mai visto.

Si tratta di un’applicazione che non serve a nulla, ma che grazie al suo design e alle sue funzionalità creative, ti permette di divertirti e allo stesso tempo di imparare qualcosa sul tema finanziario.

L’app in questione è “I Am Rich” e era disponibile originariamente solo per iPhone, al costo di 999,99 dollari. La sua funzionalità principale consisteva nell’emozione di possedere l’app più costosa sul mercato, senza però offrire alcuna funzione utile.

Ovviamente il prezzo dell’app era folle e quindi molto poche persone se la sono potuta permettere, ma l’app ha comunque raggiunto un certo successo solo per la sua inutilità.

Sebbene “I Am Rich” non ci sia più sul mercato, ci sono numerose altre applicazioni inutili che possono insegnarci qualcosa sulla finanza.

Ad esempio, ci sono alcune applicazioni che ti permettono di simulare la gestione economica di una compagnia. Queste app sono utili per capire la complessità dell’azienda, imparare a prevedere le entrate e le uscite finanziarie e capire come funziona il processo di bilancio aziendale.

Altre applicazioni, come “Tinder for Money”, ti permettono di fare ricerca sulle diverse opportunità di investimento e di scegliere i progetti in cui investire in modo divertente.

L’app “Super Monkey Ball: Tip ‘n Tilt” ti insegna ad avere il controllo sui soldi, in quanto hai solo una quantità limitata di tempo per raccogliere tutte le banane e accumulare un punteggio elevato. Questo ti insegna a massimizzare il tuo tempo e denaro, non perdendo mai il controllo.

Infine, ci sono alcune applicazioni che ti permettono di fare trading sulla tua piattaforma mobile. Con queste app, puoi monitorare le tue scelte di trading e vedere come si traducono in termini di guadagni e perdite.

In conclusione, le applicazioni inutili possono essere molto divertenti, ma anche utili se si utilizzano come una sorta di gioco educativo sulla finanza. Con l’aiuto di queste app, puoi imparare i concetti di budget, guadagno, perdita, investimenti e bilanciamento delle finanze, in modo che possano applicarsi alla tua vita reale e aiutarti a fare scelte più smart.