Scopri il volto dietro l’intrigante gioco ‘Don’t Forget the Lyrics’

Quando la parola “finanza” viene menzionata, non si pensa immediatamente ad un gioco televisivo come ‘Don’t Forget the Lyrics’. Ma dietro ad ogni grande successo televisivo c’è un’impresa di contenuti dietro le quinte – in questo caso, la società di produzione RDF USA.

Fondata nel 2001 da Chris Coelen, RDF USA ha prodotto diversi programmi televisivi di successo, tra cui “Wife Swap” e “Secret Millionaire”. Ma “Don’t Forget the Lyrics” è stato uno dei loro più grandi successi, con oltre 400 episodi prodotti in diversi paesi in tutto il mondo.

Il gioco consiste nel cantare le parole mancanti di canzoni popolari e cercare di vincere premi in denaro. È stato creato originariamente nel Regno Unito nel 2005 e la versione americana è stata lanciata nel 2007.

Ma come si finanzia un gioco come questo? La risposta è attraverso sponsorizzazioni e pubblicità. Il gioco è stato trasmesso su Fox negli Stati Uniti, e ha avuto sponsorizzazioni da società come Subway e Best Buy. Inoltre, varie aziende hanno pagato per pubblicizzare i loro prodotti durante la pausa pubblicitaria.

In definitiva, ‘Don’t Forget the Lyrics’ è stato un successo finanziario per RDF USA e ha dimostrato che anche i giochi televisivi possono essere fonte di profitto. Chi lo avrebbe mai pensato che un gioco per cantare le parole delle canzoni sarebbe diventato una fonte di reddito? La domanda rimane: qual è la prossima grande idea televisiva che ci sorprenderà dal punto di vista finanziario?

In sintesi, RDF USA è stata la società di produzione dietro ad un grande successo televisivo come ‘Don’t Forget the Lyrics’, e la fonte di reddito principale del gioco è stata la pubblicità e le sponsorizzazioni. Il programma ha dimostrato che non c’è limite alla creatività quando si tratta di trovare nuove e lucrose idee finanziarie.