La cantante dietro il gioco ‘Non dimenticare le parole’ finalmente svelata: ecco chi è e quanto guadagna

Se sei un fan di ‘Non dimenticare le parole’, il popolare gioco televisivo, probabilmente ti sei sempre chiesto chi fosse la voce che canta le canzoni. Dopo anni di speculazioni, finalmente la cantante è stata svelata. Si tratta di Katia Ricciarelli, celebre soprano italiano.

Impossibile non conoscere Katia Ricciarelli, una delle voci più famose dell’opera italiana. Nata a Rovigo nel 1946, ha debuttato al Teatro alla Scala di Milano con La Sonnambula nel 1971, diventando poi la Violetta della Traviata di Franco Zeffirelli. Nel corso della sua carriera, ha cantato sui più importanti palcoscenici del mondo, collaborando con artisti di fama internazionale.

Ma quanto guadagna la cantante per prestare la sua voce a ‘Non dimenticare le parole’? Stando alle stime dei media, il cachet di Katia Ricciarelli sarebbe di circa 5.000 euro a puntata. Considerando che il programma va in onda quasi tutti i giorni, si può immaginare la cifra che la cantante incassa ogni mese.

In ogni caso, il ruolo di Katia Ricciarelli in ‘Non dimenticare le parole’ è fondamentale. La sua voce impeccabile, insieme alle coreografie e ai testi, è uno dei tratti distintivi del programma, che ha ottenuto grande successo negli ultimi anni.

Ma non solo la cantante, anche la produzione del programma (che viene trasmesso su Rai 1) pare sia redditizia. Si stima che la messa in onda di ogni puntata costi circa 60.000 euro, un costo che viene ampiamente ripagato dagli alti indices di ascolto.

Insomma, come spesso accade nel mondo dello spettacolo, anche ‘Non dimenticare le parole’ si rivela essere un affare molto redditizio. Non resta che attendere le prossime puntate e ascoltare ancora una volta la voce di Katia Ricciarelli, eccellenza italiana della musica lirica.