Gianfranco D’Attis: un artista italiano che ha saputo combinare l’arte con la finanza

Gianfranco D’Attis è un artista italiano nato a Napoli nel 1957. La sua carriera artistica è cominciata presto, fin da giovane, quando ha iniziato a studiare pittura e scultura. Ma la sua formazione accademica non si è limitata solo all’arte: D’Attis ha infatti frequentato anche la facoltà di Economia e Commercio all’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Da subito la sua passione per l’arte si è unita alla sua conoscenza del mondo economico e, in particolare, della finanza. A metà degli anni ’80 D’Attis si trasferisce a Milano, dove inizia la sua attività lavorativa nel campo della finanza.

Ma l’arte non è mai stata trascurata: nel frattempo, D’Attis ha continuato a dipingere e a esporre le sue opere in mostre sia in Italia che all’estero. Nel 1991 è stato anche tra i fondatori del Movimento Arte Contemporanea (MAC), una associazione di artisti impegnati nella promozione dell’arte contemporanea.

L’attività artistica di Gianfranco D’Attis si è sviluppata principalmente nella pittura, ma ha anche realizzato sculture, installazioni e opere di land-art. Oltre alla sua passione per l’arte, D’Attis ha sempre dimostrato un interesse per il mondo delle imprese: nel corso degli anni ha infatti ricoperto importanti incarichi di responsabilità in diverse società, sia pubbliche che private.

Nel 2007 D’Attis ha fondato la società di consulenza Positive Advertising, specializzata in comunicazione e marketing per le imprese. La sua esperienza come artista e il suo background in ambito economico gli hanno permesso di sviluppare una metodologia innovativa per la gestione dell’immagine aziendale, basata sulla creatività e l’originalità.

Gianfranco D’Attis è quindi un esempio di artista-poliedrico-capace di unire l’arte con la finanza. Un artista che non ha mai dimenticato il suo percorso di formazione accademica, ma che, al contrario, lo ha integrato con la sua visione artistica e imprenditoriale.

Se siete alla ricerca di un consulente creativo per la vostra azienda, potreste scegliere Gianfranco D’Attis: un artista che sa come guardare al futuro senza mai dimenticare il passato e l’importanza dell’arte nella cultura contemporanea.