L’uomo più forte del mondo: il record raggiunto da un fenomeno dell’impossibile nel mondo degli sport

In tutto il mondo ci sono atleti che si distinguono per le loro straordinarie capacità fisiche, ma quando si parla dell’uomo più forte del mondo, il nome che salta subito alla mente è quello dell’americano Hafthor Bjornsson, noto anche come “Thor”.

Bjornsson è un vero fenomeno dell’impossibile, un gigante di 206 centimetri di altezza e oltre 180 chilogrammi di muscoli puri, che è riuscito a conquistare il titolo di Strongest Man on Earth per ben otto volte. Il suo ultimo successo è stato raggiunto nel 2018, quando ha sollevato un incredibile peso di 472 kg durante la gara di Deadlift, stabilendo così un nuovo record mondiale.

Ma qual è la relazione tra l’uomo più forte del mondo e il mondo finanziario? In realtà, la risposta è molto semplice: la forza fisica di Bjornsson, infatti, è diventata un vero e proprio marchio, che gli permette di guadagnare cifre da capogiro grazie a sponsorizzazioni, apparizioni pubbliche e attività online.

Attualmente, Bjornsson conta su oltre 2,5 milioni di follower su Instagram, dove condivide foto e video dei suoi allenamenti, delle sue performance e della sua vita privata. Grazie alla sua popolarità, il campione islandese riesce a incassare fino a 10.000 dollari per ogni post sponsorizzato da aziende come Rogue Fitness, Monster Energy e Reign Total Body Fuel.

Ma non è solo questo il segreto della sua fortuna: Bjornsson, infatti, è stato anche protagonista di diverse serie TV e film, tra cui Game of Thrones, dove ha interpretato il personaggio di Gregor Clegane, e Fast and Furious 8, dove ha prestato il volto al personaggio di Crono.

Insomma, l’uomo più forte del mondo è riuscito a trasformare la sua forza in un vero e proprio business, dimostrando che con talento, determinazione e un po’ di fortuna è possibile raggiungere obiettivi impensabili. E chissà che il futuro non riservi nuovi successi anche sotto il profilo finanziario per Bjornsson e per tutti gli altri atleti di talento che sanno valorizzare al meglio il loro potenziale.